Emanuela Cavalca Altan



emacaltan@live.it

8 marzo: non mimose, ma Ibisco

Parte l'8 marzo il progetto dell'Erbolario: un fiore per l'Africa. La nota azienda lodigiana di cosmetici compie quest'anno 35 anni e proprio per questo motivo vuole lasciare un segno concreto. Basta acquistare un prodotto della linea Ibisco per contribuire a rendere fertile un pezzo di terra nel Senegal.  Saranno le donne  del villaggio Gouriki Samba Diom a  coltivare la terra per creare cibo e produrre ricchezza. La onlus Green Cross Italia sta collaborando nella gestione di questo progetto: sono stati creati dei pozzi, punto di partenza fondamentale per avere acqua, che servirà ad alimentare i campi coltivati. 400mila metri quadrati di terra saranno strappati al deserto per farli diventare verdi e fertili.  Serietà, qualità e controlli rigorosi  fanno da corollario alla filosofia aziendale dell’Erbolario, nata dall’amore e la passione per il mondo vegetale. Il programma Un fiore per l'Africa è in perfetta sintonia con la storia di questa azienda  Daniela Villa e Franco Bergamaschi , titolari di Erbolario si conoscono da ragazzi: la familiarità con le piante  deriva dalla loro infanzia. Hanno iniziato nel '78  con una piccola erboristeria, dove preparavano i primi cosmetici, formulati dal ricettario di papà Bergamaschi,  botanico per vocazione. Da  realtà artigianale si sono allargati in una sede  all'interno del Parco Adda Sud.  Il  sito produttivo, che dal 1994 ospita l'azienda, è caratterizzato da impianti ad alta tecnologia ecocompatibile e a basso consumo energetico. Tutti i terreni, inoltre, sono stati sottoposti ad un'opera di riconversione al biologico che ha ottenuto la certificazione ICEA AIAB. E' in questo stabilimento dove avvengono tutte le fasi produttive dei cosmetici: l'azienda lodigiana ha da sempre bandito la parola delocalizzazione.  Da piccola impresa familiare L'Erbolario si è trasformata in una realtà internazionale, con oltre cento collaboratori, tra i quali spicca un'equipe di farmacisti, biologi e chimici, tutti impegnati nel laboratorio di Ricerca e Sviluppo, fiore all'occhiello dell'azienda.


 

 


 

 

Anche la bellezza ha un'anima

Questa sezione è vuota.